Particolare importanza viene data dall’ AureliSoil al settore geotermico. Viene offerto un servizio completo ‘chiavi in mano’, che parte dallo studio di fattibilità dell’impianto geotermico, fino alla sua messa in opera:


• studi di fattibilità per la realizzazione di impianti geotermici a bassa entalpia;
• realizzazione di sonde geotermiche verticali (sgv), secondo le migliori tecniche e nel rispetto della tutela ambientale delle falde acquifere;
• preparazione pratiche per iter autorizzativo;

• assistenza ai lavori da parte di personale qualificato;

• verifica in sito dei parametri di progetto;

• esecuzione dei test di resa termica (thermal response test);

• collaudo finale sonde.


Basata sul principio dello scambio termico, la geotermia permette di riscaldare e raffrescare un edificio sfruttando la differenza di temperatura tra sottosuolo (costante nel tempo) e l’ambiente esterno. L’installazione di sonde geotermiche verticali, in abbinamento ad una pompa di calore o di condizionamento, consente la realizzazione dello scambio termico e l’ottenimento del calore necessario a un edificio durante la stagione invernale o del raffrescamento estivo. Tali impianti consentono un’elevata resa duratura nel tempo e un ottimo investimento economico, anche grazie all’aumento di valore del fabbricato.

 

 

Schema impianto geotermico